Valutazione usati e servizio di assistenza per la cessazione definitiva delle armi

Le valutazioni degli usati e l’assistenza per la cessazione definitiva delle armi sono argomenti caldi per chi ha un porto d’armi. Si tratta in particolare di servizi che noi offriamo ai clienti da molti anni e nei quali siamo particolarmente ferrati. Garantiamo inoltre massima discrezione e privacy, professionalità e chiarezza fin dal primo contatto e accompagniamo i nostri clienti in tutte le fasi necessarie del pre e post vendita, o durante tutto l’iter del servizio richiesto. Un’arma va sempre smaltita a norma di legge e per farlo è bene avvalersi di un ottimale servizio di assistenza per la cessazione definitiva delle armi in questione, qualsiasi esse siano. Tutto questo è possibile solo se l’arma è regolarmente detenuta e registrata secondo le normative vigenti e, rivolgendoti ai nostri incaricati, non dovrai pensare a nulla. Penseremo noi al disbrigo delle pratiche, ti daremo la giusta assistenza e tutte le informazioni esaustive riguardo gli step necessari alla cessazione definitiva.

Non solo, su richiesta effettuiamo anche un’attenta valutazione degli usati. Capita di sovente che il cliente non voglia definitivamente abbandonare la sua arma ma preferisca venderla, o comunque conoscerne l’effettivo valore di mercato. Noi consigliamo questo servizio ma naturalmente è bene affidarsi sempre e solo ad armerie specializzate, quindi a canali istituzionali, seri e legalmente autorizzati. In base alla valutazione fatta possiamo proporti un range/prezzo stimato secondo il mercato attuale, in linea con le valutazioni degli usati specifiche per la tua tipologia di arma. E inoltre sarai informato sulle modalità di cessazione definitiva delle armi, delle pratiche necessarie e delle variabili sul trasporto.

Vendita delle armi e valutazioni degli usati

Sono molte le motivazioni per le quali i nostri clienti decidono di cambiare arma, di rivendere ad esempio un fucile e passare magari ad un modello differente. In primis chi cambia arma lo fa a favore di una versione più nuova, performante, cambiando così il calibro, il peso, magari la conformazione, sempre al fine di trovarne una più pratica e maneggevole. Il nuovo modello sul quale ci si orienta cambia pure in base all’età, al tipo di sport praticato con la stessa arma, alla forza del cliente stesso, alla sensibilità verso il rinculo, all’abilità di tiro.

Ecco che per chi vuole cambiare la propria arma si rivela interessante un’attenta e professionale valutazione degli usati. Le armerie lo consigliano perché il cliente può così risparmiare sull’acquisto di un modello nuovo e immacolato, oppure può orientarsi su un altro modello usato ma decisamente più costoso rispetto a quello usato finora. Come detto è un argomento caldo e che coinvolge allo stesso modo i clienti che sparano al poligono, quelli che si dedicano alla caccia, chi pratica tiro al piattello, ma anche chi è dedito a sport con balestre e archi a livello agonistico e non solo hobbistico.

Inoltre, si può decidere di richiedere l’assistenza per la cessazione delle armi, per la rottamazione o vendita dell’usato in caso in cui ci si renda conto che l’arma non viene usata quanto si pensava. Piuttosto che averla in casa ma senza utilizzarla a dovere si decide di cederla. O ancora, molti clienti prendono questa decisione quando diventano genitori, o quando hanno per casa adolescenti o bambini che potrebbero entrare in contatto accidentalmente con le armi detenute. Evitare incidenti e prendere una decisione coscienziosa è sempre la scelta giusta e la nostra armeria offre i servizi giusti e anche un’attenta analisi caso per caso per trovare la soluzione a te più congeniale.

Un’armeria professionale come la nostra potrà concretamente gestire per te la vendita dell’arma, effettuare una valutazione oggettiva, mettendo pure in evidenza eventuali manutenzioni necessarie pre-vendita. In caso si riveli indispensabile potremmo effettuare una calibrazione, o la sostituzione di vecchie parti non più a norma o troppo rovinate. Insomma, ci occuperemo della vendita permettendoti di realizzare quanto più possibile dalla tua vecchia arma, al di là delle motivazioni che ti spingono a venderla o sostituirla.

Interessante è anche l’intervento di restauro che si può fare sulle armi storiche, noi lo consigliamo se il prodotto ha particolare valore. In questo caso la tua arma, se sei interessato a venderla a norma di legge, potrebbe risultare attrattiva per i collezionisti e la nostra armeria saprà a chi rivolgersi, a chi proporla evitandoti anche un’eventuale ricerca autonoma.

Gestione della vendita delle armi usate

La nostra armeria è specializzata non solo nella valutazioni degli usati, ma anche nell’assistenza per la cessazione delle ami definitiva e per questo può garantirti una gestione ad hoc di tutto l’iter. Questo non è da sottovalutare in quanto, al contrario di altre attrezzature da lavoro, sport e hobbistica, le armi non possono essere rivendute liberamente. Per legge è necessario ci sia un intermediario, l’armeria, che provvederà alla valutazione professionale e obiettiva dell’arma e al suo eventuale ritiro, rottamazione o rivendita. Tutte queste operazioni devono essere certificate, corredate da documentazione, cioè da regolare denuncia depositata presso le Forze di Polizia. Questo step fa sì che non solo sia tracciabile la storia dell’arma, ma che la sua matricola non sia più collegata a te.

Dopo un’attenta valutazione l’armeria potrà proporti diversi servizi in base proprio allo stato del prodotto e alle tue esigenze. Vediamo nel dettaglio le variabili offerte ai clienti:

  • la cessione definitiva dell’arma, con ritiro da parte dell’armeria che la rivenderà pagandotela in contanti o con altri metodi a scelta ma sempre tracciabili;
  • il ritiro dell’arma proponendoti una permuta sull’acquisto di un nuovo modello, ovviamente valutando eventuali sostituzioni e migliorie da apportare a quello vecchio anche al fine di poterlo rivendere a norma di legge;
  • la rottamazione e dismissione se la tua arma non è in buone condizioni e non risulta conveniente provvedere ad un restauro; in questo caso l’arma potrà anche essere utile, in caso di buona conservazione, per la rivendita di pezzi di ricambio e naturalmente l’armeria penserà in prima persona alla cessazione definitiva a norma di legge.

Necessario è soffermarci anche sul trasporto delle armi, specificatamente per chi non è in possesso di regolare porto d’armi. Ammettiamo il caso che tu abbia ereditato dei fucili da caccia, però non disponi tu stesso della documentazione alla detenzione. In questo caso i nostri incaricati preleveranno le armi dal tuo domicilio provvedendo alla messa in sicurezza.

Leave a comment

Apri chat